Introduzione

Che tu stia lottando personalmente con la dipendenza, o che tu sia una persona che sta accanto a qualcuno che sta lottando, questa guida può esserti di aiuto. Il programma dei 12 Passi degli Alcolisti Anonimi è stato adattato nel quadro delle dottrine, dei principi e del credo della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Questi vengono presentati come principi chiave all’inizio di ogni sezione. Questa guida ti insegnerà a mettere in pratica questi principi chiave; essi possono cambiare la tua vita.

Questa guida è intesa come testo di riferimento per coloro che frequentano i gruppi di sostegno al recupero dalle dipendenze, patrocinati dagli LDS Family Services. Tuttavia, le dottrine e i principi che essa insegna possono essere di grande aiuto anche per coloro che vivono dove non è possibile partecipare a un gruppo di sostegno. Questa guida può essere utilizzata da coloro che cercano di cambiare la propria vita, specialmente coloro che desiderano interagire con il vescovo o con uno specialista.

Gli LDS Family Services hanno invitato uomini e donne che hanno provato gli effetti devastanti di una dipendenza e sono riusciti a riabilitarsi a condividere la loro esperienza nell’applicare personalmente questi principi. Il loro punto di vista (il «noi» che troverai nella guida) permette di trasmettere l’angoscia della dipendenza e la gioia della guarigione e della riabilitazione. Potrai trovare conforto, sostegno e un legame comune con loro.

Hanno partecipato alla stesura e allo sviluppo di questa guida anche dirigenti della Chiesa e specialisti. La combinazione di saggezza e di esperienza di tutti questi autori sta a testimoniare ancora una volta la realtà dell’espiazione di Gesù Cristo e la possibilità di guarire dalla dipendenza.

Abbiamo sofferto profondamente, ma abbiamo visto il potere del Salvatore trasformare le nostre più devastanti sconfitte in gloriose vittorie spirituali. Noi che una volta vivevamo quotidianamente nella depressione, nell’ansia, nella paura e nella rabbia che consuma, ora sentiamo gioia e pace. Abbiamo visto accadere miracoli in noi stessi e in altre persone intrappolate nella dipendenza.

Abbiamo pagato un prezzo altissimo in termini di dolore e di sofferenze che ci siamo inflitti con le nostre dipendenze. Ciò nonostante, quando abbiamo cominciato a seguire i passi della riabilitazione, le benedizioni si sono riversate su di noi. Poiché abbiamo avuto un risveglio spirituale, ci sforziamo ogni giorno di migliorare il nostro rapporto con il Padre celeste e Suo Figlio, Gesù Cristo. Grazie all’espiazione di Gesù Cristo, noi siamo guariti.

Con tutta la nostra empatia e il nostro amore ti invitiamo a vivere con noi in gloriosa libertà e sicurezza, circondato dalle braccia di Gesù Cristo, il nostro Redentore. Noi sappiamo per esperienza personale che le catene della dipendenza si possono spezzare. A prescindere da quanto tu ti senta perduto e disperato, sei figlio di un Padre celeste che ti ama. Se sei stato cieco a questa verità, i principi esposti in questa guida ti aiuteranno a riscoprirla e a consolidarla profondamente in te. Questi principi possono aiutarti a venire a Cristo e a permetterGli di cambiarti. Quando li metterai in pratica, attingerai al potere dell’Espiazione e il Signore ti libererà dalla schiavitù.

Alcuni considerano le dipendenze semplicemente come cattive abitudini che si possono vincere con la sola forza di volontà, ma molte persone diventano così dipendenti da un comportamento o da una sostanza che non riescono più ad astenersene. Esse perdono la prospettiva e il senso delle altre priorità della vita. Niente conta di più che soddisfare il loro disperato bisogno. Quando cercano di astenersi, provano desideri fisici, psicologici ed emotivi estremamente intensi. Poiché compiono abitualmente scelte sbagliate, scoprono che la loro capacità di scegliere il bene è ridotta o limitata. Come ha insegnato l’anziano Boyd K. Packer, membro del Quorum dei Dodici Apostoli: «La tossicodipendenza ha la capacità di incrinare la volontà dell’uomo e di annullare il libero arbitrio; è in grado di togliere all’uomo il potere di decidere» («La rivelazione in un mondo che cambia», La Stella, gennaio 1990, 13).

Per dipendenze si intendono: l’uso di sostanze come il tabacco, l’alcol, il caffè, il tè, le medicine di cui si abusa e gli stupefacenti, come pure i comportamenti quali scommesse e gioco d’azzardo, codipendenza, visione di materiale pornografico, condotta sessuale impropria e disturbi associati ai disordini alimentari. Queste sostanze e comportamenti riducono la capacità di una persona di sentire lo Spirito. Essi ledono la salute fisica e mentale, e il benessere sociale, emotivo e spirituale. L’anziano Dallin H. Oaks, membro del Quorum dei Dodici Apostoli, ha spiegato: «Dovremmo evitare ogni comportamento che crea dipendenza. Tutto ciò che induce dipendenza compromette la nostra volontà. Quando sottomettiamo la nostra volontà agli impulsi irrefrenabili che ci impone una qualunque forma di dipendenza ci asserviamo agli scopi di Satana e andiamo contro a quelli del Padre celeste. Questo vale per la dipendenza dalle droghe (come gli stupefacenti, l’alcol, la nicotina o la caffeina), per la dipendenza da pratiche come il gioco d’azzardo e per qualsiasi altro comportamento che crea dipendenza. Se osserviamo i comandamenti di Dio, possiamo evitare le dipendenze» («Free Agency and Freedom», Brigham Young University 1987–1988 Devotional and Fireside Speeches [1988], 45).

Se sarai umile e onesto e cercherai l’aiuto di Dio e degli altri, grazie all’espiazione di Gesù Cristo potrai vincere le tue dipendenze. Proprio come noi ne siamo usciti, anche tu potrai guarire e godere di tutte le benedizioni del vangelo di Gesù Cristo.

Se sospetti di avere una dipendenza e provi anche il più piccolo desiderio di liberartene, sei invitato ad unirti a noi a studiare e a mettere in pratica i principi del vangelo di Gesù Cristo nel modo in cui sono insegnati in questa guida. Ti assicuriamo che se seguirai questo cammino con cuore sincero, troverai il potere di cui hai bisogno per guarire dalla dipendenza. A mano a mano che metterai in pratica con fede ciascuno di questi dodici principi, il Salvatore ti rafforzerà e giungerai a «conoscere[...] la verità, e la verità [t]i farà liber[o]» (Giovanni 8:32).

I 12 Passi

Individuo

Seleziona un passo
Introduzione
1234
5678
9101112